06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci
Informativa:     Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento.     Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

rsu2018

Gen 17

contratto"SINDACATO PRONTO A COLLABORARE MA ARAN DEVE METTERCI NELLE CONDIZIONI DI POTERLO FARE"

"Dopo nove anni di attesa per il rinnovo del contratto nazionale ci saremmo aspettati che si procedesse in maniera più puntuale e organizzata ad un percorso che, giustamente, ha alimentato grandi speranze. Invece, soprattutto per quanto riguarda il mondo dell'Università, della Ricerca e dell'Alta formazione, le risorse insufficienti, la confusione generata dalla riduzione dei comparti che non ha tenuto conto delle specificità di settori estremamente complessi, stanno innescando una situazione che rischia di tradire le grandi aspettative dei lavoratori".

Gen 17

contratto"SINDACATO PRONTO A COLLABORARE MA ARAN DEVE METTERCI NELLE CONDIZIONI DI POTERLO FARE"

"Dopo nove anni di attesa per il rinnovo del contratto nazionale ci saremmo aspettati che si procedesse in maniera più puntuale e organizzata ad un percorso che, giustamente, ha alimentato grandi speranze. Invece, soprattutto per quanto riguarda il mondo dell'Università, della Ricerca e dell'Alta formazione, le risorse insufficienti, la confusione generata dalla riduzione dei comparti che non ha tenuto conto delle specificità di settori estremamente complessi, stanno innescando una situazione che rischia di tradire le grandi aspettative dei lavoratori".

Gen 17

contratto"SINDACATO PRONTO A COLLABORARE MA ARAN DEVE METTERCI NELLE CONDIZIONI DI POTERLO FARE"

"Dopo nove anni di attesa per il rinnovo del contratto nazionale ci saremmo aspettati che si procedesse in maniera più puntuale e organizzata ad un percorso che, giustamente, ha alimentato grandi speranze. Invece, soprattutto per quanto riguarda il mondo dell'Università, della Ricerca e dell'Alta formazione, le risorse insufficienti, la confusione generata dalla riduzione dei comparti che non ha tenuto conto delle specificità di settori estremamente complessi, stanno innescando una situazione che rischia di tradire le grandi aspettative dei lavoratori".

Gen 09

simboli-comparti universitaRoma, 8 gennaio 2018
Nel pomeriggio si è svolto l'atteso primo incontro "di sezione specifica" del CCNL, previsto per l'Università.
Lo scorso 4 ottobre era stata consegnata una bozza snella relativa al solo "nuovo" sistema di relazioni sindacali, su cui era stato chiesto di fornire osservazioni; in data odierna è stata fornita una ulteriore bozza, relativa anche agli aspetti disciplinari e al sistema delle assenze.
Il testo, dichiaratamente da parte ARAN, ha inteso partire dal CCNL firmato per il comparto delle Funzioni Centrali. La sezione "specifica", consegnata ed illustrata oggi, ha integrato la parte consegnata il 4 ottobre, su cui non c'è stato un vero confronto.

UILRoma, 11 dicembre 2017
COMUNICATO STAMPA

PONTIFICIA UNIVERSITÀ GREGORIANA:UIL RUA, SUBITO UN TAVOLO PER RINNOVO CONTRATTO
"FINORA TRATTATIVE IMPRODUTTIVE, NECESSARIO INTERVENTO DEL RETTORE E DEI MASSIMI VERTICI DELL'ISTITUZIONE"

Dic 07

simboli-comparti afam

A seguito della proclamazione dello stato di agitazione delle Istituzioni AFAM e dopo lo stralcio dagli emendamenti proposti presso le commissioni del Senato sul riordino del sistema Afam - soluzione del precariato e progressione della Docenza di II Fascia- la UIL RUA insieme alla FLCCGIL, CISL Università e UNAMS, ha indetto un presidio presso il Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca.

Il presidio si è reso necessario per rendere giustizia alla dignità di chi ogni giorno lavora con passione nelle nostre istituzioni: negli anni abbiamo assistito a tante belle dichiarazioni, sistematicamente disattese, ed anche nel corso di questa legislatura abbiamo dovuto registrare una serie di occasioni mancate per la risoluzione dei problemi che affliggono da troppo tempo il nostro sistema AFAM.

Dic 01

UILRoma, 1 dicembre 2017
Le azioni del sindacato e dei lavoratori, continuate ininterrottamente per sostenere un confronto con la politica che non consideriamo ancora finito, hanno prodotto un primo passo in avanti.
Il Senato ha approvato la manovra; il dibattito si sposta ora alla Camera, a cui chiediamo sin da subito significative modifiche al testo.
La legge destina 10 milioni per il 2018 e 50 per ciascuno degli anni 2019 e 2020. L' assegnazione ai singoli enti avverrà attraverso un DPCM.
Finora è stato quindi previsto un fondo "ad hoc" per le stabilizzazioni, destinato esclusivamente a "Ricercatori e Tecnologi" . Tale soluzione per la UIL RUA e' inaccettabile!
È evidente la necessità che alla Camera la formulazione sia cambiata, assimilandola a quella relativa al CREA, che consente l'utilizzo delle cifre indicate per la stabilizzazione "del personale precario", senza distinzione tra professionalità.

Dic 01

simboli-comparti afamLa UIL RUA insieme alla FLCCGIL, CISL Università e UNAMS, a seguito della proclamazione dello stato di agitazione del settore AFAM, annunciano un presidio il giorno 6 DICEMBRE dalle ore 14:00 davanti il Ministero dell’Istruzione Ricerca e Università.

Nella giornata del 30 novembre il Senato ha approvato il maxiemendamento al disegno di legge di bilancio 2018, a fronte del quale dobbiamo registrare l’ennesima opportunità mancata dalla politica per il rilancio delle Istituzioni AFAM.

rsu2018 263

 RSU 2015     RSU 2012

RSU 2007     RSU 2004

RSU 2002 ENEA

RSU 2001     RSU 1998

Copertura Infortuni
e Piano Assistenza UIL RUA

LOGO-Laborfintesserina-uil-rua-sito tesserina-uil-rua-salute-sito ruotata

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile

Personale Infermieristico
generali
bhitalia
Vai alla pagina

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile
Dirigenza Medica e Sanitaria
generali
Vai alla pagina

CENTRALITA’
ALLA RICERCA PUBBLICA

IL “DECALOGO"
DELLA UIL RUA
(delega ex art.13 Legge Madia)

2014 congresso manifesto orizzontale

logo DonnaNews

 LOGO-SERVIZI

I nostri esperti sono a disposizione
per chiarimenti in materia
di fisco e previdenza
Clicca qui per accedere

archivio 1archivio 2

archivio 3
archivio 4
archivio 5

fondoperseo

professionisti

webmail

rassegna stampa cnr

rassegna stampa miur

webgiornale

Top of Page