Mag 04

cgilcisluil largeCon l'apposizione delle firme del Ministro dell'Universitá e della Ricerca e del Ministro della Salute, è stata perfezionata, in data odierna, la sottoscrizione del "Protocollo per la prevenzione e sicurezza dei lavoratori della Sanità Universitaria in ordine all'emergenza da "Covid-2019".

L'intesa raggiunta lo scorso 23 aprile, segna un momento molto qualificante nelle relazioni tra le OO.SS. CGIL, CISL e UIL confederali e di categoria e i Ministeri dell'Università e della Ricerca e della Salute, perché attraverso la sottoscrizione del predetto Protocollo le parti hanno inteso perseguire significativi obiettivi di primario interesse sia per la sicurezza dei lavoratori della Sanità Universitaria che per tutta la collettività.

2020 04 28 dpcm 26 aprile commissario ordinanza 11 inail documento tecnico- D.P.C.M 26 aprile 2020;
- Ordinanza n. 11/2020 del Commissario Straordinario per l'attuazione e il coordinamento delle misure e contrasto dell'emergenza epidemiologica COVID-19;
- INAIL Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione.

Apr 28

2020 04 28 nota unitaria DPCM 26 aprile 2020 emergenza covid 19 fase 2Con l'emanazione del DPCM 26 aprile 2020 il nostro Paese entra ufficialmente nella Fase 2 della crisi generata dall'emergenza epidemiologica da Covid-2019. Non si tratta, naturalmente, dell'uscita dall'emergenza ma di un periodo di convivenza con il virus, controllata e protetta, sottoposto ad un monitoraggio giornaliero della situazione epidemiologica.

In questo periodo, tuttavia, è necessario il massimo rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalla normativa vigente e dai protocolli per la sicurezza dei lavoratori per garantire il contenimento dell'epidemia e per evitare che la curva dei contagi torni a crescere.

2020 04 24 protocollo analisiIn data 24 aprile 2020 è stato integrato il "Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro" sottoscritto tra Governo e CGIL CISL UIL.

Il documento contiene linee guida condivise tra le Parti per agevolare le imprese nell'adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio, ovverosia Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID 19 negli ambienti di lavoro.

2020 04 24 foccillo promuovere potenziare smart workingTorna quanto mai di attualità quanto sostenuto dalla UIL già nella video conferenza di ieri con la Ministra Dadone: anche in questa seconda fase è fondamentale mantenere alto il livello della prevenzione e quindi della sicurezza di tutti i lavoratori, che non può in alcun modo ritenersi tutelata da mere forme di turnazione, sulle quali non siamo d'accordo.

2020 04 23 foccillo protocollo fase due DICHIARAZIONE DEL SEGRETARIO CONFEDERALE UIL ANTONIO FOCCILLO
E DEI SEGRETARI DELLE CATEGORIE DEL PUBBLICO IMPIEGO UIL

Al termine della videoconferenza con la Ministra per la Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, registriamo una prima disponibilità a un confronto significativo per quella che sarà la vicina fase due. Abbiamo sottolineato e ribadito alla Ministra che anche questa fase esige di mantenere alto il livello della prevenzione e quindi della sicurezza di tutti i lavoratori e, per questo, abbiamo chiesto di sottoscrivere un nuovo protocollo. In tal senso, abbiamo innanzitutto chiesto di continuare a far svolgere ai dipendenti le proprie prestazioni da remoto, onde evitare rischi di assembramenti nei quali è possibile incorrere anche prevedendo forme di turnazione, sulla quale non siamo d'accordo.

2020 04 17 assicurazione covid 19Quello che noi facciamo è solo una goccia nell'oceano
ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno.

Grazie alla collaborazione con la UIL SCUOLA abbiamo sottoscritto una polizza per tutti gli iscritti alla UIL RUA, che copre sin da marzo coloro i quali hanno contratto il coronavirus e, in conseguenza del contagio, hanno subito ricoveri ospedalieri, non solo in terapia intensiva.

Questa polizza si va ad aggiungere alla serie dei servizi assicurativi che sono stati già attivati senza costi aggiuntivi agli iscritti.

2020 04 17 linee guidaCarissime, Carissimi,
la grave Pandemia da Covid 19 che ha colpito il nostro Paese ha rivoluzionato le nostre vite sia sotto il profilo personale che lavorativo. In questo contesto i nostri settori hanno dato conferma del grande senso di responsabilità e senso del dovere riuscendo a garantire con spirito di abnegazione tutti i servizi. Un ringraziamento particolare a tutti le nostre colleghe e colleghi che lavorano nelle aziende ospedaliere e policlinici universitari, in prima linea per combattere questo nefasto virus.

Con la nostra azione sindacale siamo tutti noi riusciti a stare accanto virtualmente a tutte le lavoratrici e lavoratori dei nostri settori, vigilando sulla corretta applicazione delle misure governative previste a tutela e garanzia del diritto alla salute.

Top of Page