27 Dic 2019
CUN

Il CUN informa - Newsletter del 27 dicembre 2019

logo cun

Adunanze del 3, 4 e 5 e del 17, 18 e 19 dicembre 2019

CONVEGNO "1979-2019 - 40 ANNI DI CUN"

Il 18 dicembre u.s., in occasione dei quaranta anni del Consiglio Universitario Nazionale, si è tenuto presso la Sala Aldo Moro del MIUR un convegno sul ruolo, la storia e il futuro del CUN al quale hanno partecipato numerosi rappresentanti delle comunità scientifiche e accademiche. Ha aperto i lavori il Ministro Fioramonti.

La locandina dell'evento

DOCUMENTO SULLA VQR 2015-2019

Il Consiglio Universitario Nazionale esprime riserve e preoccupazioni in merito al DM n.1110 del 29.11.2019. Il CUN giudica negativamente l'assenza di confronto con gli attori del sistema universitario e i loro rappresentanti nella stesura del DM e osserva la scarsa considerazione di suoi precedenti documenti sul tema della valutazione. Il CUN rileva inoltre una serie di criticità, tra le quali (a) l'introduzione di un vincolo legato alle modalità di pubblicazione, che potrebbe falsare e/o distorcere la procedura di valutazione; (b) la scelta dei requisiti per la selezione dei GEV, che appaiono eccessivamente bassi e insufficienti per garantire l'elevata qualificazione richiesta dal loro accresciuto ruolo rispetto ai precedenti esercizi; (c) la previsione concernente le pubblicazioni con di più di cinque coautori, che limiterebbe in prospettiva futura la ricerca multidisciplinare e lo sviluppo di collaborazioni, anche internazionali, tra diverse strutture. In questa prospettiva, il CUN chiede sia prevista una fase di consultazione nell'elaborazione del bando ANVUR prima della sua pubblicazione.

Il testo del documento

MOZIONE SULLA LEGGE DI BILANCIO 2020

Il Consiglio Universitario Nazionale, ribadendo la grave insufficienza delle risorse pubbliche destinate al sistema universitario, rimarca la necessità di un loro consistente incremento e di proseguire nel finanziamento del "piano straordinario" per la progressione di carriera dei RTI in possesso di ASN, così come di sostenere un piano di organica programmazione rifinanziando il "piano straordinario" per RTD di tipo B, realizzato negli ultimi anni e peraltro prospettato, ma espunto, dalla Legge di Bilancio 2020. Il CUN sottolinea l'impossibilità degli Atenei pubblici di procedere a una stabile programmazione del reclutamento del personale ed esprime forte preoccupazione per la qualità della ricerca e la tenuta dell'offerta formativa.

Il testo della mozione

PROSSIMA ADUNANZA: 14, 15 E 16 GENNAIO 2020.

ALTRE NOTIZIE

ISTITUTO ITALIANO DI STUDI GERMANICI

Il CUN ha designato Irene Bragantini come componente del Consiglio di Amministrazione dell'Istituto Italiano di Studi Germanici. Già Professoressa Ordinaria di Archeologia Classica (SSD L-ANT/07) presso l'Università di Napoli "L'Orientale", già Presidente dell'AIPMA (Association Internationale pour la Peinture Murale Antique), membro del Comitato Scientifico del Parco Archeologico di Pompei, Irene Bragantini è da tempo in organico rapporto, per attività editoriali e progetti, con il Deutsches Archaeologisches Institut di Roma.

NOMINA CAPO DIPARTIMENTO

Il 5 dicembre u.s. il Consiglio dei Ministri ha approvato il conferimento dell'incarico di Capo del Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca del MIUR a Fulvio Esposito.

Torna in alto
Top of Page