2020 05 05 comunicato incontro ministroSi è svolto questo pomeriggio l'incontro richiesto dalle OO.SS al Ministro Manfredi.

Come Federazione UIL Scuola RUA abbiamo in apertura dell'incontro rappresentato come la Pandemia epidemiologica del Covid-19 ha imposto un cambiamento radicale del nostro vivere quotidiano e lavorativo. L'esperienza maturata in questi mesi in occasione della situazione emergenziale dovrà fungere sempre da monito affinché i principi che regoleranno il futuro prossimo, nostro e dei nostri figli, siano quelli dell'umanità, della solidarietà, della sicurezza sul lavoro e del diritto alla vita. Nessun altro principio dovrà essere prioritario a questi valori. Oggi più che mai, questa è l'unica via percorribile per ricostruire il futuro del nostro Paese.

Mag 04

cgilcisluil largeCon l'apposizione delle firme del Ministro dell'Universitá e della Ricerca e del Ministro della Salute, è stata perfezionata, in data odierna, la sottoscrizione del "Protocollo per la prevenzione e sicurezza dei lavoratori della Sanità Universitaria in ordine all'emergenza da "Covid-2019".

L'intesa raggiunta lo scorso 23 aprile, segna un momento molto qualificante nelle relazioni tra le OO.SS. CGIL, CISL e UIL confederali e di categoria e i Ministeri dell'Università e della Ricerca e della Salute, perché attraverso la sottoscrizione del predetto Protocollo le parti hanno inteso perseguire significativi obiettivi di primario interesse sia per la sicurezza dei lavoratori della Sanità Universitaria che per tutta la collettività.

Mag 02

2020 05 02 AFAM formazione culturaleIn questo periodo il dibattito nel paese è monopolizzato dall'emergenza COVID- 19 ed è concentrato su quali siano le strategie migliori per superare la crisi sanitaria, economica e sociale.

Il sistema Culturale e quello della Formazione del paese rischierà di soccombere e di pagare un prezzo altissimo, più di ogni altro settore, considerando che negli ultimi anni abbiamo assistito ad un graduale disinvestimento accompagnato dalla mancanza di una visione strategica sulla politica culturale.

Apr 29

2020 04 29 lettera unitaria presidenti direttori DPCM 26 aprile 2020Con l'emanazione del DPCM 26 aprile 2020 il nostro Paese entra ufficialmente nella Fase 2 della crisi generata dall'emergenza epidemiologica da Covid-2019. Non si tratta, naturalmente dell'uscita dall'emergenza, ma di un periodo di convivenza con il virus, controllata e protetta, sottoposto ad un monitoraggio giornaliero della situazione epidemiologica.

In questo periodo, tuttavia, è necessario il massimo rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalla normativa vigente e dai protocolli per la sicurezza dei lavoratori per garantire il contenimento dell'epidemia e per evitare che la curva dei contagi torni a crescere.

Apr 29

2020 04 29 INFN comunicato al personaleIl giorno 27 aprile alle ore 14.00 si è svolto, in remoto, l'incontro tra la delegazione INFN composta dal Dr. P. Campana, Presidente della delegazione trattante, dal Dr. R. Carletti Direttore Affari del Personale, dal Dr. B. Quarta Direttore Generale, dal Dr. Oscar Adriani Direttore della Sezione di Firenze e le OO.SS. Nazionali di categoria CGIL - CISL - UIL - Gilda, sui seguenti temi all'odg:

2020 04 28 dpcm 26 aprile commissario ordinanza 11 inail documento tecnico- D.P.C.M 26 aprile 2020;
- Ordinanza n. 11/2020 del Commissario Straordinario per l'attuazione e il coordinamento delle misure e contrasto dell'emergenza epidemiologica COVID-19;
- INAIL Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione.

Apr 28

2020 04 28 AFAM DPCM conferma sospensione attività didattica in presenzaLe nuove disposizioni contenute nel DPCM firmato il 26 aprile che sarà in vigore dal 4 al 17 maggio, sostanzialmente vanno a confermare quelle adottate nei DPCM precedenti.

Per le istituzioni AFAM è stata introdotta la possibilità (che non è obbligatoria) di poter sostenere gli esami in presenza a condizione che ogni singola amministrazione si adoperi nel rispetto di tutte le misure contenute nel Documento Tecnico elaborato dall'INAIL sulla rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-2 nei luoghi di lavoro.

Apr 28

2020 04 28 nota unitaria DPCM 26 aprile 2020 emergenza covid 19 fase 2Con l'emanazione del DPCM 26 aprile 2020 il nostro Paese entra ufficialmente nella Fase 2 della crisi generata dall'emergenza epidemiologica da Covid-2019. Non si tratta, naturalmente, dell'uscita dall'emergenza ma di un periodo di convivenza con il virus, controllata e protetta, sottoposto ad un monitoraggio giornaliero della situazione epidemiologica.

In questo periodo, tuttavia, è necessario il massimo rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalla normativa vigente e dai protocolli per la sicurezza dei lavoratori per garantire il contenimento dell'epidemia e per evitare che la curva dei contagi torni a crescere.

Top of Page