06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci

speciale coronavirus

Welfare

20 Ott 2019
CPO benessereorganizzativo UILRUA

WELFARE

Il welfare aziendale è oramai un fenomeno di successo anche nel lavoro pubblico. Le spinte del Legislatore nelle ultime tre leggi di bilancio e l'iniziativa della contrattazione collettiva nei rinnovi dei contratti per le amministrazioni, hanno finalmente valorizzato l'istituto anche all'interno della dimensione pubblica.

La sola tipologia di welfare promossa in questa dimensione è quella contrattuale e integrativa, cioè i benefits vengono riconosciuti sulla base di scelte concordate fra le parti della contrattazione: solitamente, il contratto nazionale di comparto indica le priorità, le macro voci e le risorse disponibili per le varie forme di strumenti, mentre la contrattazione di secondo livello regola la costruzione di piani di welfare aziendale e la distribuzione dei vari benefici, a seconda delle caratteristiche degli enti e delle aspettative dei dipendenti.

IL CCNL Istruzione e Ricerca 2016-2018 - Sezione Università Art. 67; Sezione Ricerca Art. 96

Università ed Enti disciplinano in sede di contrattazione integrativa, la concessione di benefici di natura assistenziale e sociale in favore dei propri dipendenti, tra i quali:

A) iniziative a sostegno al reddito della famiglia (sussidi e rimborsi)

B) supporto all'istruzione e promozione del merito dei figli;

C) contributi a favore di attività culturali, ricreative e con finalità sociale;

D) prestiti favore di dipendenti in difficoltà ad accedere ai canali ordinari del credito bancario o che si trovino nella necessità di affrontare spese non differibili;

E) polizze sanitarie integrative delle prestazioni erogate dal servizio sanitario nazionale.

Gli oneri per la concessione dei benefici di cui agli articoli son sostenuti mediante utilizzo delle disponibilità già previste, o per le medesime finalità, da precedenti norme di legge o di contratto collettivo nazionale, nonché, per la parte non coperta da tali risorse, mediante utilizzo quota parte dei fondi per le risorse decentrate.

UIL servizi

Top of Page