06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
Set 17
CNR

CNR SEDECon la ripresa dell'attività sindacale, dopo la pausa estiva, ritenendo utile fare il punto della situazione con i dovuti aggiornamenti sulle questioni aperte e per approfondire i recenti provvedimenti legislativi, (D.L. "FARE", D.L. "LAVORO- PRECARIATO", D.L. "ISTRUZIONE-RICERCA") la UIL-RUA ha organizzato le seguenti assemblee tematiche che verranno successivamente trasmesse anche su YOU TUBE:

Set 13
CNR

CNR SEDEA seguito della pregiudiziale posta dalle OO.SS. in apertura dell'incontro con l'Amministrazione del 12 settembre u.s., in merito alla situazione venutasi a creare per le selezioni di cui all'ex art 15 per 80 posizioni di Dirigente di Ricerca e 117 di Primo Ricercatore, attualmente sospese a seguito delle ordinanze del TAR del Lazio, il Consiglio d'Amministrazione in data odierna ha deliberato l'annullamento delle procedure selettive n. 364.143 e 364.144 per le citate progressioni di livello.

Set 11
CNR

CNR SEDECONCORSI INTERNI ART. 15

Considerate le difficoltà diffusamente riscontrate nell'ultimo periodo dal personale interessato alla presentazione delle domande on-line relative alle selezioni Art.15 ed alla luce dell'ordinanza del Tar Lazio, la UIL-RUA dopo aver chiesto di inserire l'argomento al primo punto dell'O.d.G. dell'incontro del 12 c.m., ha inviato al Presidente CNR la seguente nota:

Apr 22
CNR

CNR SEDEImportanti risultati raggiunti per il personale CNR

Nel corso degli incontri che si sono tenuti con l’Amministrazione nei giorni 15 e 17 aprile us. è stato concordato:

  1. SCORRIMENTO GRADUATORIE ex Art. 15 CCNL 7 aprile 2006

E’ stata definita l’intesa per l’utilizzo delle risorse residue per lo scorrimento di 59 posizioni per Ricercatori e Tecnologi con riferimento alle graduatorie relative alla procedura 1 gennaio 2007 per il personale. I nuovi inquadramenti avranno decorrenza giuridica ed economica al 1 gennaio 2010.

Apr 11
CNR

cnr-palazzoHanno avuto luogo ieri i lavori dell'Assemblea UIL-RUA sui temi più pressanti riguardanti i forti ritardi, le inadempienze, i tagli e gli atteggiamenti complessivamente ostili dell'Amministrazione del CNR nei confronti di relazioni sindacali e strumenti contrattuali oggi di fatto pericolosamente bloccati con danno per tutti i lavoratori e principalmente per il personale precario e più debole.

Alla folta partecipazione nella sala Marconi si sono aggiunti più di 500 collegamenti in streaming a determinare il successo dell'iniziativa aperta dall'intervento di Alberto Civica, Segretario Generale UIL-RUA che ha sottolineato, tra l'altro, i rischi ai quali è sottoposta la stessa sopravvivenza del Comparto degli Enti Pubblici di Ricerca, messa a repentaglio non solo dalle "norme Brunetta" ma ora anche dal latente tentativo di estromettere gli EPR di "carattere strumentale" e da quello di rendere ancor più subalterni all'Università gli EPR "non strumentali" oggi affidati alla vigilanza del MIUR.

UIL servizi

Top of Page