06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci

banner CUN 2019

SONIA OSTRICA (UIL RUA), CHI USA DRAMMA FEMMINICIDIO PER PROMUOVERE RIDUZIONE DIRITTI DONNE COMPIE DOPPIA VIOLENZA

UILRoma, 15 maggio 2018
COMUNICATO STAMPA

SONIA OSTRICA (UIL RUA), CHI USA DRAMMA FEMMINICIDIO PER PROMUOVERE RIDUZIONE DIRITTI DONNE COMPIE DOPPIA VIOLENZA

"Chi usa il dramma del femminicidio per giustificare e promuovere la riduzione dei diritti delle donne è responsabile di una doppia violenza, perché non solo strumentalizza l'assassinio di centinaia di donne ogni anno ai fini di propaganda, ma cerca di riportare l'orologio della civiltà indietro di almeno 50 anni". Lo dichiara la Segretaria Generale della UIL RUA Sonia Ostrica, commentando i cartelloni apparsi nella Capitale che recitano "L'aborto è la prima causa di femminicidio nel mondo". #stopaborto', affissi dall'associazione Prolife Citizen Go.

"Il problema non è come rimuovere questi cartelloni: il problema è come rimuovere l'ignoranza, il settarismo e la superficialità che li hanno generati. Per chi ogni giorno si batte, nella società e sui luoghi di lavoro, per il pieno riconoscimento dell'eguaglianza di genere, questa rappresenta l'ennesima violenza: una violenza che, statene certi, non fermerà le donne e la loro spinta propulsiva per costruire una società p iù giusta e con più diritti", conclude la leader sindacale che nel Congresso di Chianciano ha voluto dedicare un momento di riflessione al dramma del Femminicidio.

Torna in alto
Top of Page