06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
25 Ott 2019

Il Ministro Fioramonti avvia il “Patto per la ricerca”

simboli-comparti ricercaLA UIL: ESSENZIALI LE SINERGIE TRA PUBBLICO E PRIVATO
(ma anche nuova governance, investimenti e valorizzazione dei nostri ricercatori)

Il 23 ottobre 2019, nella Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati Fico, del Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, prof. Lorenzo Fioramonti e di un ricchissimo "parterre" di rappresentanti istituzionali, maggiori imprese pubbliche e private, presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca, Presidente della CRUI, esponenti delle confederazioni sindacali CGIL, CISL e UIL, di Confindustria, Confapi, Confartigianato e Confcommercio, ha preso avvio il percorso del nuovo "Patto per la Ricerca" proposto dal Ministro Fioramonti per "rafforzare la collaborazione tra Università, Istituzioni dell' Alta Formazione Artistica, Musicale e coreutica, Enti Pubblici di Ricerca ed Imprese per rilanciare l'economia italiana in chiave sostenibile".

Il confronto fra i numerosissimi partecipanti si è svolto sulla base del documento di 10 punti programmatici proposto dal Ministro stesso.

Per la UIL è intervenuto il Segretario Confederale Antonio Foccillo che, oltre ad aver espresso la convinta adesione della UIL, ha chiesto interventi più coraggiosi per incrementare risorse ed investimenti per Ricerca & Innovazione, per migliorare il trattamento economico e le prospettive di carriera dei nostri ricercatori. Occorre un vero piano industriale collegato agli sforzi di innovazione - ha aggiunto Foccillo - così come chiesto anche nella piattaforma di CGIL, CISL e UIL. Sulla governance non occorre "copiare" modelli esterni ma individuare un nostro specifico modello, utile alle collaborazioni, al reale coordinamento, alla partecipazione di tutti i soggetti (ivi comprese le forze sociali) alla finalizzazione efficace degli interventi. Dunque no della UIL "ad una Agenzia autoreferenziale" o "etero guidata". Foccillo, infine, ha suggerito di fissare un "crono programma" per la realizzazione concreta degli impegni contenuti nel Patto.

Si allegano:
a) Brochure del programma
b) 10 impegni per la Ricerca
c) Documento di considerazioni della UIL consegnato al Ministro Fioramonti

stampa

Torna in alto
Top of Page