06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci

Enti Pubblici di Ricerca

Apr 16
CNR

CNR SEDE(S)RIORDINO
AMMINISTRAZIONE CENTRALE
INGUARDABILE!
Dopo essere stato per oltre 3 anni silente, alla vigilia della scadenza del suo mandato e 4 giorni prima della presentazione al C.d.A., il CNR invia alle OO.SS. la "proposta di modifica dell'assetto organizzativo dell'Amministrazione Centrale".
Da una prima nostra lettura, la proposta, non condivisibile, prevede tra l'altro:

Apr 15

ISPRACome se non bastasse, per le scriventi OO.SS. dover contestare quotidianamente le trovate di qualche dirigente burocrate che si erge a unico interprete delle norme (leggi: SW, Telelavoro, congedi, allattamento, ecc.) e di cui abbiamo più volte ed ampiamente riferito, il personale dell'Istituto non si annoia mai e ogni giorno scopre sempre cose nuove!

Apr 15

enea sedeNella riunione del 12 aprile u.s. siamo stati informati del "progetto" ENEA di consentire l'accesso alla propria rete LAN esclusivamente attraverso l'utilizzo di credenziali individuali.
Lo scopo sarebbe quello di responsabilizzare il personale e salvaguardare l' hardware ed il software da usi impropri e da eventuali danneggiamenti. La "sperimentazione" inizierà dal Centro di Brindisi, dove per la verità era prevista già qualche mese fa, senza che nessuno si fosse preoccupato di avvertirci e fu sospesa per la nostra denuncia.

Apr 15
CNR

CNR SEDEDAL "BUCO NERO CNR"
EMERGONO TUTTE LE MOROSITÀ DI INGUSCIO
Il 10 aprile u.s. è stata pubblicata la delibera n.59/2019, adottata all'unanimità dei presenti del Consiglio di Amministrazione del 21 marzo 2019, riguardante le "Linee guida per l'aggiornamento della programmazione del fabbisogno di personale relativa al 2019".
Tale delibera prevede la programmazione dei già noti e insufficienti scorrimenti dei 208 idonei dei concorsi riservati comma 2, addirittura in due tranche (fine giugno e fine settembre), e di una serie di scorrimenti, per garantire la quota di accesso dall'esterno con un corrispondente incremento dei posti del concorso pubblico del DM 163/18 (bandi dal 368.26 al 368.50).

Apr 12
CNR

CNR SEDERiconoscimento anzianità a T.D.
Mentre continua il forte impegno delle OO.SS. per stabilizzare tutti gli aventi diritto commi 1 e 2, cerchiamo contestualmente di contribuire a far superare i problemi creati dal CNR per il riconoscimento dell'anzianità maturata a T.D..

Il CNR infatti, nonostante i numerosi ricorsi persi, continua a non riconoscere automaticamente alcune anzianità maturate con contratto a tempo determinato.

In particolare, attualmente il CNR:

Apr 08
CNR

CNR SEDEIndennità di vacanza contrattuale
Dal 1º aprile c.m. non avendo rinnovato il contratto relativo al triennio 2019-2021, spetta a tutto il personale un'anticipazione sui futuri incrementi contrattuali che sostituisce la ex indennità di vacanza contrattuale. A tal fine la UIL ha inviato al Presidente e al Direttore Generale la seguente nota:
Giova ricordare che il comma 440 dell'Art.1 della Legge n.145/2018 (Legge di Bilancio 2019) prevede che, nelle more della definizione del nuovo CCNL relativo al triennio 2019-2021, gli Enti devono corrispondere a tutto il personale un anticipo degli aumenti contrattuali nella seguente misura mensile percentuale rispetto agli stipendi tabellari:

Apr 04

CREARoma, 4 aprile 2019
Il giorno 4 aprile 2019, in occasione del presidio indetto da FLC CGIL FSUR CISL e UIL Scuola RUA presso il Ministero per le politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo (MIPAAFT), le delegazioni sindacali hanno incontrato il Ministro Gian Marco Centinaio unitamente al Capo di Gabinetto Cons. Luigi Fiorentino.
L'incontro ha avuto ad oggetto l'assetto istituzionale del CREA e la governance e il futuro dell'Ente, a seguito della attuale fase di crisi e alle dimissioni del consiglio di amministrazione.
Il Ministro ha confermato l'intenzione di provvedere al commissariamento dell'Ente, nel tempo più breve possibile consentito dalla procedura legislativa (DPCM di nomina, su proposta MIPAAFT di concerto con il MEF, visto di regolarità dell'Ufficio di Bilancio e registrazione della Corte dei Conti). L'ipotesi di un subcommissario sarà valutata dal Commissario in seguito ad una prima ricognizione dei temi da affrontare.

Mar 29

CREARoma, 29 marzo 2019

Dimissioni di parte del CdA mettono a rischio la continuità dell'Ente

La grave crisi che si è abbattuta sul CREA non accenna ad essere superata, ed il personale e la comunità scientifica sono in grosse difficoltà nel portare avanti la propria attività.
Con le dimissioni di 2 Consiglieri su 5, arrivate oggi, il CREA è a forte rischio di rappresentatività e l'organo di vertice è al momento indebolito nella capacità di prendere le necessarie decisioni anche di natura ordinaria. Questo Consiglio aveva insediato, solo poche settimane fa, con procedura d'urgenza, il Direttore Generale f.f. , intervenendo su delibere pregresse, revocandole e consentendo il superamento delle prime criticità conseguenti alle prime misure cautelari adottate dall'autorità giudiziaria.

Mar 26

CREARoma, 26 marzo 2019
Il giorno 26 marzo 2019, le delegazioni sindacali hanno incontrato il direttore generale f.f. CREA, per una riunione interlocutoria alla quale non era presente alcun membro del consiglio di amministrazione.
Le delegazioni hanno espresso unanime preoccupazione per la situazione istituzionale dell'Ente.
Il direttore generale f.f. ha confermato che i consiglieri di amministrazione incontreranno il Ministro vigilante (MIPAAFT), nel pomeriggio odierno, per conoscere l'indirizzo politico e le decisioni che si prevede di assumere rispetto agli Organi di indirizzo dell'Ente.

Mar 19
CNR

CNR SEDERoma, 19 marzo 2019
IL CNR CONTINUA A UMILIARE I PROPRI
RICERCATORI E TECNOLOGI
IL PRESIDENTE CNR, ANCORA NON SODDISFATTO PER:

Mar 18
CNR

CNR SEDERoma, 18 marzo 2019
MARTEDÌ 12 MARZO 2019 CNR/OO.SS.
INCONTRO DELUDENTE
RISPOSTE ZERO

Top of Page