06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci
Set 19  
CNR

CNR: Stabilizzazioni

CNR SEDERoma, 19 settembre 2018
STABILIZZAZIONI: INCONTRO DELUDENTE
PRESIDENTE CONFERMA 200 ESCLUSI COMMA 1
NESSUN ATTO FORMALE SU IMPEGNI ASSUNTI

Con buona pace di tutti e avendo troppo frettolosamente dimenticato lo slogan "NESSUNO A CASA" nell'incontro di ieri 18 settembre con CGIL-CISL-UIL il Presidente ha confermato la volontà di non voler prendere in considerazione circa 200 esclusi comma 1 appartenenti alle 7 tipologie individuate dalla UIL RUA che costituiscono oggetto delle nostre 7 diffide.
Il Presidente e il neo Direttore Generale, presente all'incontro, non hanno fornito alcuna risposta di merito e si sono limitati, in maniera evasiva, ad invocare la presunta discrezionalità di applicazione che, a loro dire, deriverebbe dal Decreto Madia laddove il dispositivo recita: "le amministrazioni...possono...assumere a T.I...."
Risulta pertanto inevitabile proseguire con l'iniziativa delle diffide e successivamente con il ricorso al TAR Lazio qualora venisse ufficialmente deliberata l'esclusione del personale interessato.
Rispetto invece ai 1.163 precari inseriti nei 3 elenchi allegati alla Circolare CNR n.18/2018 da stabilizzare con il comma 1 il Presidente ha cercato di mandare messaggi rassicuranti sul buon esito dell'operazione pur sottolineando che le risorse non sono ancora arrivate e che ancora non è stato risolto il problema del salario accessorio rispetto al quale si è però dichiarato molto fiducioso.
Analoga fiducia ed ottimismo sono stati espressi dal Presidente rispetto alle chiamate dirette per le quali si deve ancora definire la procedura da attivare.
Il tutto verrà formalizzato (quando il CNR avrà ottenuto le risorse promesse) con la delibera del C.d.A. del Piano Triennale di Fabbisogno 2018-2020 (ottobre/novembre?).
Alla pressante richiesta della UIL RUA di assume rapidamente, senza aspettare novembre una delibera operativa subordinandola all'attribuzione delle risorse il Presidente si è impegnato, tra le "varie" del C.d.A. di domani c.m., a fare una ulteriore dichiarazione di volontà che conferma le circa 1.163 stabilizzazioni comma 1 da effettuare nel 2018.
Per quanto riguarda il comma 2, qualora confermate le risorse da attribuire, si potrebbe indicativamente arrivare a 275/375 posti (situazione ritenuta dalla UIL RUA sottostimata).

La UIL RUA ha ribadito che con le risorse che, a quanto risulta, saranno assegnate al CNR, sarà possibile portare a soluzione tutte le problematiche sopra esposte (commi 1 e 2) come illustrato tecnicamente nella riunione UIL del 12 settembre u.s. e sinteticamente riassunte nella tabella sottostante, realizzando così concretamente ed anche in coerenza con lo spirito e il dettato normativo lo slogan "NESSUNO A CASA" ovvero la stabilizzazione di TUTTI i precari!

2018 09 19 stabilizzazioni CNR All 1

Federazione UIL SCUOLA RUA
"Ricerca Università Afam"
Americo Maresci

stampa

Torna in alto

rsu2018 263

 RSU 2015     RSU 2012

RSU 2007     RSU 2004

RSU 2002 ENEA

RSU 2001     RSU 1998

Copertura Infortuni
e Piano Assistenza UIL RUA

LOGO-Laborfin08-copertura-TESSERINA-UIL-RUA 2018 tesserina-uil-rua-salute-sito ruotata

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile

Personale Infermieristico
generali
bhitalia
Vai alla pagina

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile
Dirigenza Medica e Sanitaria
generali
Vai alla pagina

CENTRALITA’
ALLA RICERCA PUBBLICA

IL “DECALOGO"
DELLA UIL RUA
(delega ex art.13 Legge Madia)

2014 congresso manifesto orizzontale

logo DonnaNews

 LOGO-SERVIZI

I nostri esperti sono a disposizione
per chiarimenti in materia
di fisco e previdenza
Clicca qui per accedere

archivio 1archivio 2

archivio 3
archivio 4
archivio 5

fondoperseo

professionisti

webmail

rassegna stampa cnr

rassegna stampa miur

webgiornale

Top of Page