06.487012506.87459039  nazionale@uilrua.it   Contattaci
Lug 29
CNR

CNR: Comunicato al Personale 25/2019 - Valorizzazione e concrete opportunità per il Personale sottoinquadrato !

CNR SEDEVALORIZZAZIONE E CONCRETE OPPORTUNITÀ PER IL PERSONALE SOTTOINQUADRATO!

La problematica del "sottoinquadramento" ha costituito da sempre un impegno primario della nostra organizzazione sindacale. Così è stato, in particolare, nella formulazione del precedente CCNL del 13/05/2009 che agli articoli 3 e 23 aveva stabilito norme transitorie ed una tantum, rispettivamente per la progressione, attraverso selezioni interne, di personale interno sottoinquadrato appartenente ai profili tecnico ed amministrativo, dei livelli IV – VIII, e per il passaggio del medesimo personale al III livello.

Rientrano in questo stesso impegno le norme di cui all'art.15 del CCNL 07/04/2006, per la progressione verticale dei Ricercatori e Tecnologi (passaggio al I e II di livello), che debbono restare oggetto di massima attenzione delle relazioni sindacali anche nella prospettiva del prossimo rinnovo contrattuale.

Come è noto l'insieme di queste norme è stato reso inapplicabile con le disposizioni dell'art. 24 della DL.gs 150/09 (legge Brunetta).

Più recentemente l'art. 22 comma 15 del DL.gs 75/17 ha dettato nuove regole alla Pubbliche Amministrazioni e agli stessi EPR in base alle quali è data a quest'ultimi la possibilità di attivare in regime transitorio (2018-2020), procedure selettive attraverso le quali sarà possibile gestire una progressione, (potenzialmente ancora più estensiva perché non riferita strettamente al passaggio da un'area immediatamente inferiore) tra le aree riservate al personale di ruolo (in possesso del titolo di studio richiesto per l'accesso dall'esterno del profilo di destinazione) per un numero di posti, con un sistema di valutazione e di finanziamento opportunamente regolati da specifico accordo.

Rispetto alla nuova normativa il CNR ha dato la propria disponibilità ad una sua applicazione, ed in questa direzione nel mese di settembre sarà attivato un apposito tavolo di confronto tra l'Amministrazione e le OO.SS, al fine di addivenire ad un'intesa sulla materia.

Considerate le forti attese su tale argomenti, la UIL ha inteso sviluppare una propria ricognizione tra il personale interessato, anche al fine di fare emergere quantità e qualità della casistica in questione, utile alla definizione dell'intesa stessa.

Si allega al riguardo una apposita scheda "Ricognizione sottoinquadramento", che i colleghi interessati sono invitati a compilare ed a inviare al seguente indirizzo email: federazioneuilscuolarua.cnr@gmail.com

(Allegato 1 scheda)

Federazione UIL SCUOLA RUA
"Ricerca Università Afam"
Coordinamento Nazionale CNR
Mario Ammendola

stampa

Torna in alto
Top of Page