2020 10 20 COVID 19  commento DPCM 18 ottobreCarissime/i
come noto lo scorso 18 ottobre è stato varato un nuovo DPCM contenente ulteriori misure di contrasto e contenimento alla diffusione del COVID 19.

Il nuovo DPCM avrà vigore già da subito, a eccezione di quanto previsto per la scuola che, invece, sarà in vigore da mercoledì 21 ottobre. I provvedimenti presi saranno efficaci fino al prossimo 13 novembre.

2020 10 13 DPCM misure urgenti contenimento contagio COVID 19Carissime / i
è stato oggi emanato il DPCM, che vi alleghiamo alla presente, che individua le misure di contrasto alla diffusione del COVID 19. Come noto il D.L. n. 125 del 7 ottobre 2020[1] ha prorogato al 31 gennaio 2021 le disposizioni già in vigore che prevedono la possibilità per il governo di adottare misure volte a contenere e contrastare i rischi sanitari derivanti dalla diffusione del virus SARS-CoV-2.

Speravamo tutti di non dover ripercorrere quanto già vissuto, sia sotto il piano personale che professionale, durante il lockdown e la Fase 2. Auspicavamo in una Fase 3 che ci portasse verso la via d'uscita. Abbiamo capito, qualora ce ne fosse stato bisogno, che il rispetto delle misure di sicurezza e l'adozione dei DPI individuati, sono la strada da seguire per combattere il virus.

2020 10 12 comunicato nota aggiornamento DEF 2020Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 5 ottobre 2020, ha approvato la Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (NADEF) 2020.
Dal Comunicato stampa si evince che: "la Nota definisce il perimetro di finanza pubblica nel quale si iscriveranno le misure della prossima legge di bilancio, che avrà come obiettivo quello di sostenere la ripresa dell'economia italiana nel triennio 2021-2023, in stretta coerenza con il prossimo Piano nazionale di ripresa e resilienza."

2020 10 12 comunicato tutela previdenziale malattia art 26Carissime/i
condividiamo con voi le informazioni pervenute dal C.T.S. sulle ultime misure individuate per il percorso diagnostico per l'identificazione dei casi positivi così come la tempestiva restituzione al contesto sociale dei soggetti diagnosticamente guariti.
Nel riportarvi le nuove misure vi alleghiamo per una più approfondita lettura il comunicato stampa del 11 ottobre 2020

2020 10 07 comunicato documento UIL 5 10 2020Carissime/i
nel condividere con voi il documento relativo alle PROPOSTE E RIFLESSIONI DELLA UIL presentato il 5 ottobre 2020 all'audizione SULLE LINEE GUIDA RECOVERY FUND PRESSO LE COMMISSIONI RIUNITE POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA E BILANCIO DEL SENATO DELLA REPUBBLICA, vi evidenziamo alcuni passaggi dell'intervento e vi invitiamo ad una massima condivisione con le strutture e approfondita lettura del documento.

Set 30

2020 09 30 comunicato ARAN OO SSSi è svolto ieri 30 settembre l'incontro, in modalità telematica, con l'ARAN per il prosieguo dei lavori della Commissione ex art. 44 CCNL 2016-2019 - revisione dell'ordinamento professionale.
Alla luce del testo proposto dall'ARAN, inviato alcuni giorni precedenti all'incontro, dopo una breve introduzione e commento dell'Agenzia, ciascuna OO.SS ha avanzato osservazioni, criticità e proposte.

2020 09 28 comunicato pubblico impiegoQuesti mesi ci hanno insegnato quanto preziosa sia la funzione di tutto il sistema pubblico in un contesto di emergenza, ancor più lo è e deve esserlo in vista della rapida ripresa del Paese e del suo tessuto produttivo, economico e sociale.

I fatti hanno dimostrato come il modello neoliberista, lo stesso che considera la spesa per la P.A. improduttiva, possa ormai considerarsi superato. È necessario cambiare impostazione!

Nella giornata di oggi è stata convocata a Palazzo Vidoni la prima riunione del tavolo di confronto tra Funzione Pubblica e OO.SS. per la valutazione di appositi interventi per il personale precario in servizio delle Pubbliche Amministrazioni. Il tavolo costituisce uno dei punti qualificanti dell'Intesa sul pubblico impiego sottoscritta lo scorso 11 maggio tra Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione, le Regioni, le Province e i Comuni, le Organizzazioni sindacali.

Top of Page