06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci
Informativa:     Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento.     Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

rsu2018

Gen 03  

CREA: Progressioni art.53 e art.54: insufficienti posti e risorse

CREARoma, 3 gennaio 2018
L'ultimo giorno lavorativo del 2017 si è concluso con la pubblicazione delle graduatorie della selezione Art.53 e Art.54. Infatti, grazie al "tour de force" delle commissioni esaminatrici e della disponibilità del personale dell'Ufficio reclutamento, è stato possibile rispettare la scadenza del 31 dicembre 2017. Ciò consentirà ai vincitori di godere dei benefici giuridici ed economici dal 1-1-2017.
Questa la situazione risultante dalle graduatorie, con l'indicazione dell'aumento mensile procapite atteso:

2018 01 03 progressioni CREA all 1
Queste progressioni arrivano dopo un blocco di circa 10 anni, e sono le prime con personale proveniente da Enti diversi e confluiti nel CREA con storie disomogenee. In questo contesto l'Amministrazione non ha incrementato risorse e posti disponibili, lasciando che le poche risorse fossero a carico del Fondo del Personale, per cui ogni dipendente (IV-VIII) ha rinunciato a un pezzetto di produttività o di straordinario. E' stata una scelta difficile e come tante può godere o meno di popolarità. Il risultato è che i posti disponibili per i "passaggi di livello" sono stati pari solo all'8% rispetto al numero dei candidati, la più bassa percentuale di posti dell'intero comparto ricerca. I risultati non sono quindi una questione di valutazione dei diversi criteri, si è trattata di una vera e propria lotteria.
E' necessario incrementare le risorse e rivedere i meccanismi delle selezioni, anche alla luce degli attuali risultati. Con queste disponibilità occorrono circa 20 anni per garantire a tutti di avere almeno una possibilità di passaggio di livello. E' auspicabile che si possano valorizzare per il 2018 le idoneità di quest'ultima selezione. Al tempo stesso qualche novità è attesa anche dal rinnovo contrattuale, per far emergere le anomale permanenze nei diversi livelli.
Una corretta politica delle risorse umane deve prevedere un piano di sviluppo e accrescimento del personale coerente con la mission e costante nel tempo.

Federazione UIL SCUOLA RUA
"Ricerca Università Afam"
C R E A
Mario Finoia

stampa

Torna in alto

rsu2018 263

 RSU 2015     RSU 2012

RSU 2007     RSU 2004

RSU 2002 ENEA

RSU 2001     RSU 1998

Copertura Infortuni
e Piano Assistenza UIL RUA

LOGO-Laborfintesserina-uil-rua-sito tesserina-uil-rua-salute-sito ruotata

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile

Personale Infermieristico
generali
bhitalia
Vai alla pagina

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile
Dirigenza Medica e Sanitaria
generali
Vai alla pagina

CENTRALITA’
ALLA RICERCA PUBBLICA

IL “DECALOGO"
DELLA UIL RUA
(delega ex art.13 Legge Madia)

2014 congresso manifesto orizzontale

logo DonnaNews

 LOGO-SERVIZI

I nostri esperti sono a disposizione
per chiarimenti in materia
di fisco e previdenza
Clicca qui per accedere

archivio 1archivio 2

archivio 3
archivio 4
archivio 5

fondoperseo

professionisti

webmail

rassegna stampa cnr

rassegna stampa miur

webgiornale

Top of Page