06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci
Mar 07  

CREA: Comunicato al personale

CREARoma, 7 Marzo 2019
In riferimento alla situazione istituzionale dell'ente le scriventi OO.SS. stanno interloquendo con il Ministero vigilante per risolvere rapidamente la grave situazione verificatasi, vista l'assenza dei vertici istituzionali.
L'interlocuzione è finalizzata a difendere l'istituzione CREA che con oltre 2.000 dipendenti è il principale Ente vigilato dal Mipaaft.
E' importante in questo momento mantenere gli impegni presi con il personale, come del resto previsto dal Piano di fabbisogno 2018/2020 approvato anche dal Mipaaft, in particolare proseguendo nelle procedure di stabilizzazione, così come soddisfare le aspettative del personale di ruolo, che da troppi anni attendono un processo di valorizzazione attraverso le progressioni e che non può essere ancora una nuova emergenza a rimandare ulteriormente tali impegni.


E' necessario, inoltre, assicurare il funzionamento delle strutture, sparse nel territorio e che costituiscono il patrimonio dell'Ente. Inoltre è indispensabile garantire la continuità dei Progetti di ricerca che vedono impegnati i ricercatori/tecnologi, i tecnici e il personale tutto dell'Ente.
Attendiamo sviluppi anche dal Consiglio di Amministrazione convocato in seduta straordinaria per domani, per autoconvocazione dei Consiglieri come previsto dallo Statuto, per assicurare la regolare gestione amministrativa. La prof.ssa Gentile è stata individuata dal Mipaaft, in quanto membro più anziano, quale presidente del CdA pro-tempore.
Sarete informati sugli eventuali sviluppi.



FLC CGIL           FSUR CISL         UIL Fed. SCUOLA RUA           FGU GILDA

stampa

Altro in questa categoria: « CREA: Diffida CREA: Lettera al Ministro »
Torna in alto
Top of Page