06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
02 Mag 2016

INAF: Comunicato al personale

inaf ctIn data odierna la UIL-RUA ha inviato al Presidente e al Direttore Generale la seguente nota nella quale si sollecita la convocazione del prossimo incontro e la verifica dello stato di applicazione degli accordi sottoscritti:
La scrivente O.S. rileva che l'ultima serie di incontri di contrattazione, che hanno portato rilevanti risultati, si è svolta nel lontano 10 marzo u.s..
Nel sollecitare, quindi, le SS.LL. ad effettuare una rapida convocazione, la UIL RUA chiede il rispetto dei tempi e delle Intese raggiunte la cui applicazione è ovviamente del tutto indipendente dai successivi mancati incontri riguardanti le altre "code contrattuali".


Riportiamo per memoria gli impegni e le scadenze derivanti dagli accordi sottoscritti che hanno determinato le conseguenti aspettative tra il Personale.
1) Attivazione procedure per Polizza Sanitaria.
2) Erogazione, entro il corrente mese di maggio della Produttività 2010, previo incontro a livello locale con RSU e OO.SS. sulle proposte dei Direttori.
3) Attribuzione ed erogazione, entro il corrente mese di maggio, delle maggiorazioni economiche di cui all'Art.53 al personale idoneo rimasto escluso.
4) Estensione anche al personale non ricorrente, che ha presentato ovvero presenterà istanza individuale, del riconoscimento dell'anzianità maturata dai Ricercatori e Tecnologi con contratto a T.D. per l'integrale ricostruzione di carriera (giuridica, economica e previdenziale) ivi compreso il Personale Astronomo qualora interessato.
In attesa di un positivo riscontro, si inviano i più cordiali saluti.
Giova ricordare che per quanto riguarda il riconoscimento dell'anzianità maturata con contratto a T.D. l'INAF, per il personale non ricorrente, non procederà d'Ufficio ma sulla base dell'Istanza Individuale del personale interessato.
A tal fine alleghiamo una scheda-istanza, già allegata ad un precedente nostro comunicato, da poter utilizzare, anche ai fini dell'interruzione dei termini di prescrizione, da presentare dal personale che ancora non ha provveduto.

UIL RUA
Mario Ammendola

stampa

Torna in alto
Top of Page