06.4870125 06.87459039   nazionale@uilrua.it   Contattaci
08 Giu 2018

INAF: Comunicato al personale

inaf ctRoma, 8 giugno 2018
Il giorno 30 maggio u.s. si è svolto il programmato incontro tra la delegazione dell'INAF e le OO.SS. riguardante l'applicazione dell'Art.20 (commi 1 e 2) del decreto "Madia".
Come risulta dal "Resoconto" sottoscritto alla fine dell'incontro da tutti i "soggetti" presenti al tavolo (INAF e OO.SS.), è emersa una nuova ipotesi applicativa del citato Art.20 rispetto alla proposta inserita dal Presidente INAF nella sua relazione al C.d.A. di seguito riportata:

2018 06 08 comunicato INAF all 1
Considerando che:
• il DPCM impone il vincolo di utilizzare entro il 31 dicembre 2018 tutte le risorse assegnate e cofinanziate;
• l'INAF intende espletare i concorsi riservati oltre che per titoli e colloquio anche con prove scritte rendendo quindi quasi inverosimile espletare i concorsi e assumere i vincitori entro il 31 dicembre p.v. considerato l'elevato numero di candidati aventi diritto (232 precari);
• potrebbe essere attivato un contenzioso giudiziario (che potrebbe bloccare l'intero processo di stabilizzazione) da parte di qualcuno dei 69 precari con contratti misti (3 anni con TD +flessibili) inseriti estensivamente nel comma 1 (anziché comma 2) della circolare n.3/17 della Funzione Pubblica;
a valle dell' incontro, così come riportato nel "Resoconto" unitario, è emersa la seguente nuova ipotesi di stabilizzazione :

2018 06 08 comunicato INAF all 2
Ciò consentirebbe di STABILIZZARE automaticamente tutti i precari in possesso dei requisiti comma 1 in applicazione del Decreto Madia (1° gruppo) e circolare F.P. (2° gruppo), senza necessità di alcuna graduatoria, utilizzando tutte le risorse disponibili (DPCM e 50% cofinanziamento INAF) ed entro il 31 dicembre 2018.

2018 06 08 comunicato INAF all 3
In sintesi, confrontando le due proposte, risulta che la nuova ipotesi oltre a garantire l'utilizzo entro il 2018 di tutte le risorse a disposizione, incrementa di 30 unità i precari immediatamente stabilizzabili (comma 2).

2018 06 08 comunicato INAF all 4

La suddetta proposta è subordinata a un ulteriore approfondimento finalizzato al superamento degli aspetti giuridici relativi all'interpretazione del comma 1 e all'approvazione del C.d.A.
A tale riguardo il C.d.A. del 31 maggio u.s., dopo aver ricevuto l'informativa, ha rinviato ogni decisione al prossimo Consiglio previsto per il 21 giugno p.v..

2018 06 08 comunicato INAF all 5

 

Mario Ammendola

stampa

Altro in questa categoria: « INAF: Comunicato al personale
Torna in alto
Top of Page