06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci
Nov 27  

INEA: Resoconto incontro MIPAAF

ineaStamattina a seguito del presidio organizzato da FLC-CGIL e UIL-RUA, una delegazione sindacale è stata ricevuta dal Dott. Bianchi, Capo del Dipartimento delle Politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca, e dalla dott.ssa Antonini, Direttore generale degli affari generali, delle risorse umane e per i rapporti con le regioni e gli enti territoriali. Ci è stato comunicato che è in corso un'attività congiunta tra Mipaaf e vertici dell'INEA per verificare la copertura dei contratti dei precari sui progetti la cui attività prosegue nel 2015. A seguito di tali analisi finanziarie e procedurali che l'INEA produrrà in questi giorni, il Ministero ha attivato i propri uffici per rispondere prontamente alle esigenze di proroga e/o rifinanziamento. In particolare, è in corso un confronto sulla Rete Rurale Nazionale che riguarda i fondi che l'INEA non ha ancora impegnato e speso per il periodo di programmazione comunitaria 2007-2013 e i fondi del cosiddetto contratto-ponte sulla prossima programmazione. Il Ministero ha dichiarato che, dal confronto avuto ieri con il Commissario, è emersa la sostanziale possibilità di rinnovare tutto il personale a tempo determinato e che quindi la verifica dei progetti è funzionale alla emanazione dei bandi per i co.co.co. I sindacati hanno chiesto al Mipaaf di inviare comunicazioni formali ai vertici dell'Istituto che anticipino l'intenzione di affidare all'INEA il contratto-ponte, anche prima che ne siano definiti tutti i dettagli, e una nota circa l'intenzione di confermare all'Istituto i 10 milioni di finanziamento straordinario per il triennio 2015-2017.

Il Ministero ha confermato l'intenzione di assegnare il contratto-ponte e che le risorse straordinarie sono previste per tutti gli anni, ma ha risposto che non intende inviare tale documentazione; l'impegno formale sarà contestuale all'atto del trasferimento delle risorse, e le risorse inserite nel bilancio dello Stato in sede di previsione sono da considerare la base su cui l'ente deve elaborare la programmazione delle attività. I sindacati hanno sottolineato la preoccupazione che dalla rigidità delle posizioni del MIPAAF e del Commissario derivi una impossibilità di dare certezze ai precari, che come noto sono inseriti organicamente nelle attività, con un danno per le attività istituzionali dell'INEA che tutti auspichiamo continuino ad essere espletate nell'interesse del Paese anche in caso di accorpamento/trasformazione in altra istituzione. Inoltre le OOSS hanno fatto presente che sui progetti finanziariamente utilizzabili nel 2015 il personale dell'Istituto sta lavorando già da tempo, ma che non sempre ha ricevuto tempestive risposte dai competenti uffici del Ministero. Il Dott. Bianchi si è impegnato a verificare tali situazioni.
Infine, ci è stato comunicato che oggi il Mipaaf ha inviato una nota al Commissario con le osservazioni al piano di risanamento a suo tempo inviato, rispetto al quale si evidenzia il mutato contesto di operatività (imminente accorpamento) e l'autorizzazione alla diffusione dello stesso. Nel quadro appena esposto, queste OOSS sono molto preoccupate in quanto i tempi previsti per svolgere quanto riferito dal Mipaaf non sono coerenti con il DDL stabilità 2015 che prevede l'accorpamento INEA-CRA in tempi molto ristretti. Pertanto chiederanno nuovamente ai vertici INEA di attivare le procedure per i contratti in modo da essere pronti nel momento in cui ci sarà la certezza delle risorse.
Le OOSS infine hanno chiesto che all'incontro sindacale previsto per il 4 dicembre p.v. sull'accorpamento INEA-CRA, in cui necessariamente si parlerà anche della problematica dei precari, sia presente anche il Commissario INEA. IL dott. Bianchi si è impegnato a verificarne la fattibilità. Riteniamo che la mobilitazione del personale e lo stato di agitazione debbano essere mantenuti.
Terremo aggiornato il personale.

stampa

Torna in alto

rsu2018 263

 RSU 2015     RSU 2012

RSU 2007     RSU 2004

RSU 2002 ENEA

RSU 2001     RSU 1998

Copertura Infortuni
e Piano Assistenza UIL RUA

LOGO-Laborfin08-copertura-TESSERINA-UIL-RUA 2018 tesserina-uil-rua-salute-sito ruotata

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile

Personale Infermieristico
generali
bhitalia
Vai alla pagina

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile
Dirigenza Medica e Sanitaria
generali
Vai alla pagina

CENTRALITA’
ALLA RICERCA PUBBLICA

IL “DECALOGO"
DELLA UIL RUA
(delega ex art.13 Legge Madia)

2014 congresso manifesto orizzontale

logo DonnaNews

 LOGO-SERVIZI

I nostri esperti sono a disposizione
per chiarimenti in materia
di fisco e previdenza
Clicca qui per accedere

archivio 1archivio 2

archivio 3
archivio 4
archivio 5

fondoperseo

professionisti

webmail

rassegna stampa cnr

rassegna stampa miur

webgiornale

Top of Page