06.487012506.87459039  nazionale@uilrua.it   Contattaci
Set 20

ISPRA: Comunicato al personale

ISPRASi è svolto, il 6 settembre u.s., un incontro tra l'Amministrazione ISPRA e le OO.SS. con il seguente ordine del giorno:

- Firma Accordo per la distribuzione del trattamento accessorio livelli IV-VIII 2016-2017
- Firma Ipotesi di accordo Servizio in reperibilità
- Informativa su Regolamentazione del servizio di videosorveglianza sedi ISPRA
- Varie ed eventuali

Come Fed. UIL Scuola RUA abbiamo sottoscritto tutti gli accordi frutto delle trattative dei mesi passati in quanto sono state accolte le richieste avanzate durante i tavoli di confronto.
Per quanto riguarda il regolamento sulla videosorveglianza la relativa applicazione nelle sedi di Roma sarà concordata con le RSU.

Varie ed eventuali

Valorizzazione del personale

Come ricorderete prima dell'estate l'amministrazione ha consegnato una bozza di bando per i III livelli chiedendo alle OO.SS. di fare, al riguardo, delle osservazioni. Continua a perdurare la presa di posizione dell'Amministrazione relativa al titolo di ammissione richiesto per il bando di III livello in cui manca, così come previsto dal CCNL, l'esperienza lavorativa al posto del dottorato. La speranza è che questa decisione non si traduca in nuovi contenziosi con il rischio di bloccare il processo di valorizzazione del personale che va portato a termine, come previsto dalla Madia, entro il 2020.

Nell'incontro del 16 ci sono stati consegnati gli ulteriori bandi di valorizzazione con la richiesta di inviare le nostre osservazioni:

- Bando CAMM – 2 posizioni

- Bando CTER – 4 posizioni

- Bando Funzionario – 2 posizioni

Stabilizzazione Comma 2

L'amministrazione ha dichiarato che nel Piano di Fabbisogno del personale allo stato attuale non c'è copertura per tutti i comma 2 in ISPRA, ma ha confermato che grazie ai pensionamenti sarà possibile, nel mese di ottobre, rivedere il PdF e avere a disposizione tutte le risorse per la stabilizzazione completa del personale. Questo è il motivo per cui abbiamo chiesto, come O.S., di attendere il nuovo PdF e far uscire tutti i bandi per la stabilizzazione del personale avente diritto entro il 2019.

In questo modo avremo la certezza che nessuno rimarrà indietro e verrà "dimenticato".

Passaggi di Livello

Abbiamo fatto nuovamente presente all'Amministrazione lo stato di disagio del personale I-VIII per ciò che attiene lo sviluppo di carriera.

Abbiamo chiesto all'amministrazione di accelerare le interlocuzioni con Mef e Aran per ciò che riguarda la certificazione del fondo per i passaggi di livello IV-VIII così come previsto dal nuovo CCNL e di valutare, in previsione del nuovo PdF, di aumentare i posti a disposizione per i passaggi di livello degli I-III.

Le OO.SS. saranno riconvocate a breve dal Direttore per un'informativa sullo stress da lavoro correlato e Ristrutturazione.

Oreste Albuzzi - Fed. UIL Scuola RUA

Altro in questa categoria: « ISPRA: Comunicato al personale
Torna in alto
Top of Page