30 Lug 2020

AFAM: Chiuso il confronto tra le OO.SS. e il MUR per l’avvio delle procedure sulla mobilità del personale

2020 07 30 AFAM esito incontro MUROggi 30 luglio si è tenuto l'incontro con il neo Dirigente dell'Ufficio VI Dott. Covolan e i funzionari del suo ufficio per dare avvio al Confronto sulla mobilità del personale docente e tecnico amministrativo.
La convocazione è arrivata a seguito dell'incontro del 23 luglio con i vertici MUR, dove la Fed. Uil Scuola Rua ha manifestato il suo disappunto e strappato l'impegno ad essere convocati entro la fine di luglio per definire l'accordo sulla mobilità.

L'Ordinanza Ministeriale sarà emanata nei prossimi giorni, le parti hanno convenuto di confermare i criteri previsti nel Contratto integrativo decentrato sottoscritto del 2002, mentre il termine per la presentazione delle domande sarà fissato entro la prima settimana di settembre.

Assunzione personale
Il Dirigente si è impegnato ad emanare sin da subito la nota per l'aggiornamento delle graduatorie dei 24 mesi del personale TA ed individuare il personale che ha maturato i 36 mesi per i profili di Direttore di Ragioneria e Collaboratore, per consentire l'avvio dell'iter autorizzatorio per chi ha maturato i requisiti entro il 31 ottobre 2019.
Per il personale che maturerà il servizio entro il 31 ottobre 2020 si procederà ad avviare l'iter dopo la definitiva approvazione delle variazioni di organico da parte del MEF che si conta di definire entro l'anno.
Per le assunzioni del personale docente per l'a.a. 2020/21, argomento già discusso con il Capo Gabinetto nel precedente incontro, si sta perfezionando tutta la parte istruttoria per consentire al MUR di avviare l'iter autorizzatorio e procedere alle assunzioni per l'a.a. 2020/21.

DPR Programmazione del Reclutamento
La nostra O.S. ha chiesto al dirigente di predisporre le indicazioni sull'applicazione del DPR sul reclutamento per agevolare le istituzioni ad effettuare la programmazione sul reclutamento del personale entro il 31 dicembre 2020.

Sulle risorse destinate al passaggio dei docenti di II fascia in I fascia abbiamo chiesto al Dirigente di interloquire con gli uffici del gabinetto per definire le modalità di utilizzo delle risorse stanziate dalla legge 205 che, ricordiamo, garantiscono la copertura economica alla quasi totalità dei docenti di II fascia in I fascia.

Variazioni di organico
Si è chiesto di vigilare sul rispetto dei criteri della nota sulle variazioni di organico, anche per garantire equità tra le istituzioni ed evitare contenziosi.

Per quanto di competenza dell'ufficio VI, la disponibilità da parte del Dirigente è stata massima e ha recepito tutte le nostre osservazioni.
La Fed. Uil Scuola Rua non è soddisfatta di come il MUR sta rispondendo alle esigenze delle istituzioni AFAM, quello di oggi è un primo avvio alla ripresa dei rapporti con le OO.SS., ci aspettiamo di essere convocati quanto prima per la sottoscrizione del CIN per consentire l'erogazione del Fondo d'istituto.

La Segreteria Nazionale

stampa

Torna in alto
Top of Page