06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci
Informativa:     Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento.     Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

rsu2018

Ricerca

Ricerca - Enti Pubblici di Ricerca

Set 10

INVALSI sede frascatiSi è svolto in data odierna presso il MIUR l'incontro tecnico richiesto in data 6 settembre al Ministro Carrozza, con nota unitaria a firma dei Segretari generali di FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA, per affrontare le problematiche INVALSI.

All'incontro erano presenti il Capo di Gabinetto Dott. Luigi Fiorentino ed il Vice di Gabinetto Dott.ssa Simona Montesarchio.

INVALSI sede frascatiGentile Ministro,
in occasione della presentazione del Rapporto nazionale sulle prove INVALSI 2013 tenutasi presso l'ITIS G.Galilei in Roma lo scorso 11 luglio, aveva assicurato l'immediata apertura di un tavolo tecnico sull'INVALSI, che a tutt'oggi non ha avuto corso, nonostante nostra specifica richiesta del 29 luglio u.s..

Set 06

INVALSI sede frascatiL'emanazione del DL 101/2013 detta nuovi percorsi e priorità per l'utilizzo di personale precario, che dovrebbe essere legato ad esigenze "esclusivamente temporanee ed eccezionali".

leggeLa UIL RUA giudica estremamente negative le disposizioni riguardanti il personale precario del Decreto Legislativo n. 101/13, varato dal Governo il 31 agosto u.s..

Non vengono create opportunità reali per la soluzione del precariato; i vincoli normativi e procedurali, che hanno sin qui ostacolato i processi di inserimento in ruolo del personale precario, non solo permangono ma in taluni casi sono addirittura esasperati; siamo in presenza di una iniquità sostanziale delle norme e del rischio concreto di alimentare ulteriormente la disoccupazione intellettuale del nostro Paese, con uno spreco gravissimo di risorse umane peraltro insostituibili.

Ago 30

precari ricercaDopo alcuni rinvii, il Consiglio dei Ministri di lunedì 26 agosto u.s. ha approvato il Decreto Legge riguardante il cosiddetto "pacchetto pubblico impiego" ed un disegno di legge per la riorganizzazione e la modernizzazione della Pubblica Amministrazione con una norma specifica, inserita nel ddl che consente, in prospettiva, l'immissione in ruolo dei precari dell'INGV.

Ago 13

palazzochigiRisultano ancora pochi per il Governo, ma non per noi, i circa 7 mld di euro di risparmio sugli stipendi dei dipendenti del pubblico impiego (oltre agli introiti derivanti dai primi 10 giorni di ogni periodo di malattia) e le cessazioni dal servizio di circa 120.000 unità di personale nel biennio 2011 e 2012 a fronte del blocco del turn-over.

Infatti, il Governo Letta, per non essere da meno ed in coerenza con i suoi predecessori Berlusconi e Monti, dà continuità all'accanimento verso i pubblici dipendenti.

Apr 27

eneaSembra incredibile , la nostra iniziativa di una petizione popolare per contrastare la gara al massimo ribasso decisa per la gestione delle mense è appena stata proposta ai lavoratori dell'ENEA, che subito c'è chi è impegnato a scoraggiarla mettendo in giro le chiacchiere che "ormai è tutto deciso...." oppure "iniziativa addirittura pericolosa che mette a rischio i posti di lavoro".

La prima chiacchiera è del direttore di centro della Casaccia, pronunciata nella riunione con le RSU di venerdì scorso ed è una bugia (il tutto è al vaglio dell'ufficio legale), la seconda che invece è una sciocchezza, proviene dal solito gruppo di ultras che si è impadronito della RSU di Casaccia .

CNR SEDEImportanti risultati raggiunti per il personale CNR

Nel corso degli incontri che si sono tenuti con l’Amministrazione nei giorni 15 e 17 aprile us. è stato concordato:

  1. SCORRIMENTO GRADUATORIE ex Art. 15 CCNL 7 aprile 2006

E’ stata definita l’intesa per l’utilizzo delle risorse residue per lo scorrimento di 59 posizioni per Ricercatori e Tecnologi con riferimento alle graduatorie relative alla procedura 1 gennaio 2007 per il personale. I nuovi inquadramenti avranno decorrenza giuridica ed economica al 1 gennaio 2010.

cnr-palazzoHanno avuto luogo ieri i lavori dell'Assemblea UIL-RUA sui temi più pressanti riguardanti i forti ritardi, le inadempienze, i tagli e gli atteggiamenti complessivamente ostili dell'Amministrazione del CNR nei confronti di relazioni sindacali e strumenti contrattuali oggi di fatto pericolosamente bloccati con danno per tutti i lavoratori e principalmente per il personale precario e più debole.

Alla folta partecipazione nella sala Marconi si sono aggiunti più di 500 collegamenti in streaming a determinare il successo dell'iniziativa aperta dall'intervento di Alberto Civica, Segretario Generale UIL-RUA che ha sottolineato, tra l'altro, i rischi ai quali è sottoposta la stessa sopravvivenza del Comparto degli Enti Pubblici di Ricerca, messa a repentaglio non solo dalle "norme Brunetta" ma ora anche dal latente tentativo di estromettere gli EPR di "carattere strumentale" e da quello di rendere ancor più subalterni all'Università gli EPR "non strumentali" oggi affidati alla vigilanza del MIUR.

rsu2018 263

 RSU 2015     RSU 2012

RSU 2007     RSU 2004

RSU 2002 ENEA

RSU 2001     RSU 1998

Copertura Infortuni
e Piano Assistenza UIL RUA

LOGO-Laborfintesserina-uil-rua-sito tesserina-uil-rua-salute-sito ruotata

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile

Personale Infermieristico
generali
bhitalia
Vai alla pagina

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile
Dirigenza Medica e Sanitaria
generali
Vai alla pagina

CENTRALITA’
ALLA RICERCA PUBBLICA

IL “DECALOGO"
DELLA UIL RUA
(delega ex art.13 Legge Madia)

2014 congresso manifesto orizzontale

logo DonnaNews

 LOGO-SERVIZI

I nostri esperti sono a disposizione
per chiarimenti in materia
di fisco e previdenza
Clicca qui per accedere

archivio 1archivio 2

archivio 3
archivio 4
archivio 5

fondoperseo

professionisti

webmail

rassegna stampa cnr

rassegna stampa miur

webgiornale

Top of Page