06.487012506.87459039  nazionale@uilrua.it   Contattaci
Giu 06

Tavolo tecnico sull'Università

Fed U S RA seguito dell'Intesa del 24.04.2019 tra il Governo e le OO.SS. del Comparto Istruzione e Ricerca si è svolta la prima riunione del tavolo tematico presso il MIUR per il settore Università.
Il documento unitario presentato dalle OO.SS. Cgil, Cisl e UIL ha trovato la disponibilità, dei rappresentanti del MIUR presenti, sia nei contenuti che sulle specifiche tematiche.
La UIL ha chiesto un rafforzamento delle relazioni sindacali inserendo tra i temi oggetto di contrattazione integrativa i regolamenti relativi al rapporto di lavoro, alla formazione e all'articolazione dell'orario di lavoro, in modo tale, tra l'altro, da poter utilizzare eventuali risorse economiche createsi per la valorizzazione del Personale.
Si è ribadita la necessità di una maggiore flessibilità del Fondo delle risorse decentrate, a partire dalla modifica dei criteri (estremamente restrittivi) del DPCM di prossima approvazione per l'incremento dei Fondi in via sperimentale.
In relazione ai Policlinici Universitari la UIL ha sollecitato l'emanazione del Decreto attuativo della L. 240/2010 per rendere omogenei i protocolli d'intesa tra Regioni/Università sul territorio nazionale.
Sulla stabilizzazione del Personale precario degli Atenei, la nostra Organizzazione si è soffermata sugli assegnisti di ricerca, sui tecnologi a tempo determinato e sui ricercatori di tipo A e di tipo B chiedendo una soluzione per queste forme di precariato strutturale degli Atenei.


Sul Personale tecnico amministrativo a tempo determinato e co.co.co. si è posta particolare attenzione alla possibilità di utilizzare le risorse disponibili dai bilanci dei singoli Atenei trasformandole in Punto Organico extra, in modo tale da completare ed ampliare quel processo di stabilizzazione iniziato con la legge Madia.
In riferimento alla Commissione paritetica sui sistemi di classificazione del personale, istituita all'Aran sull'ordinamento professionale abbiamo sensibilizzato il MIUR sulla valorizzazione dei professionisti nell'ambito delle categorie (esempio avvocati, ingegneri e attività di comunicazione e informazione).
Infine, si è riscontrata altresì l'apertura del MIUR ad una discussione approfondita sulla problematica dei Lettori di madre lingua e sui Collaboratori esperti linguistici.
Si è convenuto di calendarizzare gli incontri sulle specifiche tematiche, con un primo incontro previsto per il prossimo 14 giugno sulle relazioni sindacali.

Federazione UIL SCUOLA RUA
"Ricerca Università Afam"
Il Commissario straordinario
Antonio Foccillo

stampa

Altro in questa categoria: « Incontro all'ARAN
Torna in alto
Top of Page