Atenei

2020 04 27 PTV comunicato unitarioCon nota in prot. 8749 del 24/04/2020, che rettifica la nota 8527 del 22/04/2020, il PTV ha chiesto alla Direzione Salute e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio di riconoscere la peculiarità del Policlinico quale Covid Hospital 4 e, quindi, di allargare potenzialmente a tutto il personale la possibilità di erogazione dell'indennità Covid. Avremmo preferito che una simile richiesta alla Regione, senza un'ascesa sul piede di guerra da parte di Sindacati e personale dipendente, fosse stata spontanea ma accogliamo con soddisfazione il cambio di rotta da parte della Direzione Aziendale. Adesso tocca a voi, egregi Presidente e Assessore, fare la vostra parte e premiare nella giusta maniera il personale del PTV che ha rischiato la vita per garantire la salute pubblica; mai come adesso tutto il personale operante all'interno del PTV ha contribuito a dare un valore aggiunto all'attività svolta, come previsto dalla normativa sui policlinici universitari che ha come principio fondamentale l'inscindibilità tra assistenza, didattica e ricerca.

2020 04 23 tor vergata uilrua ora bastaDobbiamo constatare che, anche in una situazione drammatica come quella che stiamo vivendo, la direzione dell'Azienda Ospedaliera Universitaria, alle parole di encomio del lavoro svolto dagli operatori del PTV, non fa seguire i fatti, giocando al ribasso e facendo irragionevoli discriminazioni tra lavoratori.

Nella videoconferenza del 21 aprile per discutere dell'Accordo Regionale su come erogare le indennità Covid e infettivologica ai dipendenti, la posizione delle Organizzazioni Sindacali era stata chiara: il PTV è un centro Covid e le due indennità devono essere erogate a tutti, essendo ammissibile solamente per l'indennità Covid una ripartizione del personale tra prima e seconda fascia. Pensavamo che l'amministrazione, in un momento così delicato, volesse finalmente prendere una decisione insieme alle OO.SS.

2020 03 31 UNIRC richiesta unitaria incontroMagnifico Rettore, Direttore Generale
L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo stato di PANDEMIA del Coronavirus Covid-19 e la velocità con cui si sta diffondendo il virus ha comportato misure più restrittive da parte del Governo.

Le decisioni assunte nei giorni scorsi dal Presidente del Consiglio dei ministri rendono più che mai necessario che l'Ateneo adotti, con maggiore attenzione e fermezza, tutte le misure necessarie a tutela della salute delle lavoratrici e dei lavoratori.

2020 03 29 UNIPG nota UIL covid 19L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo stato di PANDEMIA del Coronavirus Covid-19 e la velocità con cui si sta diffondendo il virus ha comportato misure più restrittive da parte del Governo.

Le decisioni assunte nei giorni scorsi dal Presidente del Consiglio dei ministri rendono più che mai necessario che l'Ateneo adotti, con maggiore attenzione e fermezza, tutte le misure necessarie a tutela della salute delle lavoratrici e dei lavoratori.

2020 03 24 UNIFI lettera applicazione normativaBuongiorno,
in relazione al possibile prolungamento dello stato di emergenza Coronavirus, in considerazione delle ultime disposizioni Governative, con particolare riferimento alla direttiva 2/2020 che per le pubbliche amministrazioni definisce il lavoro agile quale modalità ordinaria di lavoro, la scrivente O.S. chiede di riconoscere a tutto il personale di poter svolgere la propria prestazione di lavoro agile 5 gg 5, richiesta già avanzata dalla Segreteria Nazionale in data 12 marzo, con nota protocollo 38/12.3 , fermorestando la necessità in presenza per i servizi minimi essenziali.

2020 03 16 comunicato UNIBO coronavirusCOMUNICATO STAMPA
Il Segretario Confederale del pubblico Impiego e Commissario Straordinario della Federazione UIL SCUOLA RUA "Ricerca Università Afam" Antonio Foccillo, ha dichiarato:
Apprendiamo con grande disappunto e preoccupazione che l'Università degli Studi di Bologna non ha messo in campo tutti gli sforzi richiesti dal Governo alle pubbliche amministrazioni necessari a contemperare l'interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell'azione amministrativa, assicurando il ricorso al lavoro agile come modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa.

2020 03 15 UNIBO osservanza misure contenimento contrasto diffusione coronavirusFacendo seguito alle nostre note protocollate n. 036/2020 del 5 marzo e n. 38/2020 del 12 marzo, con le quali si chiedeva alle amministrazioni di conoscere le misure di contenimento e contrasto alla diffusione del COVID-19 attivate nelle proprie sedi di lavoro, sollecitando altresì l'applicazione di quanto disposto, ovvero di attivare in tutti le sedi di lavoro l'applicazione del lavoro agile per tutte le lavoratrici e lavoratori e laddove non è richiesto il presidio di riconoscere il lavoro agile 5 giorni su 5 fino al 3 aprile p.v., ci risulta che non tutte le amministrazioni abbiano provveduto a farlo, che ci sia anche resistenza nell'accogliere tutte le richieste pervenute e che nel vostro Ateneo non tutto il personale sia stato messo nelle condizioni di poter svolgere il lavoro agile.

28 Feb 2020

2020 02 28 nota universita torino applicazione direttiva 1 2020Con riferimento alla direttiva in oggetto e alla circolare applicativa emanata dalla vostra Università, ci preme segnalare che l'indicazione del limite di distanza dalla abitazione alla sede di lavoro (risiedere in un luogo distante dalla sede lavorativa almeno 15 Km e di avvalersi di mezzi di trasporto pubblico per raggiungerla) indicato nella circolare tra i requisiti prioritari per la richiesta di modalità flessibili di lavoro, non è contemplato nella direttiva 1/2020.

unimessinaSi comunica con grande soddisfazione che il candidato della Federazione UIL Scuola RUA – Università Ricerca Afam - Umberto Trimboli è stato eletto al Senato Accademico dell'Università di Messina per il triennio 2019/2022.

Il Commissario straordinario Antonio Foccillo, a nome della Federazione UIL Scuola RUA – Università Ricerca Afam, si congratula vivamente con Umberto Trimboli per l'elezione e ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato.

Top of Page