06.4870125 06.87459039 Chi siamo  Contattaci

Università

Università

inpsCi giungono da più parti richieste di chiarimento relativamente al calcolo del periodo utile per maturare i requisiti del diritto a pensione, nonché alle penalizzazioni conseguenti ai cambiamenti introdotti dalla legge Fornero.

E' necessario analizzare bene la questione, distinguendo la maturazione del requisito dal taglio economico.

famigliaLa legge in oggetto ha modificato l'art. 32 del Testo Unico sulla maternità e paternità (Decreto legislativo n. 151/2001), introducendo un' importante novità per le lavoratrici e i lavoratori del settore sia pubblico che privato; per essi infatti è prevista la possibilità di frazionare i giorni di congedo parentale in periodi orari.
La procedura prevista recita:
"la contrattazione collettiva di settore stabilisce le modalità di fruizione del congedo di cui al comma 1 su base oraria, nonché i criteri di calcolo della base oraria e l'equiparazione di un determinato monte ore alla singola giornata lavorativa...".

precari politoOccupazione - Manifestazione - Assemblea unitaria dei sindacati in difesa dei precari che rischiano il posto di lavoro

Oggi avremmo voluto comunicarvi che finalmente l'amministrazione ha preso coscienza sulla necessità di dare certezze ai colleghi che da troppo tempo vivono con angoscia il loro futuro e che vedono sempre più vicina la scadenza dei loro contratti.

precari polito"Abbiamo fatto questa occupazione perché non vi è alcuna intenzione da parte dell'Amministrazione del Politecnico di impegnarsi in termini di stabilizzazione del personale precario Tecnico Amministrativo. Ricordiamo che la percentuale di precariato nelle università italiane ha una media del 6 percento. Il Politecnico di Torino ha una percentuale di lavoratori precari pari al 17 percento" cosi dichiarano i lavoratori precari che da anni lavorano con contratti precari presso il Politecnico di Torino.

logo CIVITTra gli ultimi interventi normativi della precedente legislatura, la L. 190/2012 ha introdotto nuove disposizioni per la prevenzione e la repressione del fenomeno della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione che suggeriscono alcune riflessioni. In premessa va detto che la legge deriva da una imposizione comunitaria, e che a valle di analisi incrociate sulle nazioni aderenti, in base ad alcuni parametri l'Italia è risultata avere uno dei tassi di corruzione più alti.

politecnico torino 01Ancora una volta, nell'incontro del 19.9.2013, l'amministrazione si nasconde dietro la "nuova proposta" dei sindaci sulla destinazione del fondo, chiedendoci di sottoscriverla: ormai hanno superato ogni limite!!!

Una destinazione che riporta in auge la Brunetta e che conferma il taglio applicato al fondo secondo le circolari del MEF.

Ci chiedono di diventare complici di quanto indicato nel verbale dei sindaci e di ridurre il fondo pari alle cifre contestate negli anni 2010 e 2011, cifra che risulta essere 1.300.000 euro!!!

leggeLa UIL RUA giudica estremamente negative le disposizioni riguardanti il personale precario del Decreto Legislativo n. 101/13, varato dal Governo il 31 agosto u.s..

Non vengono create opportunità reali per la soluzione del precariato; i vincoli normativi e procedurali, che hanno sin qui ostacolato i processi di inserimento in ruolo del personale precario, non solo permangono ma in taluni casi sono addirittura esasperati; siamo in presenza di una iniquità sostanziale delle norme e del rischio concreto di alimentare ulteriormente la disoccupazione intellettuale del nostro Paese, con uno spreco gravissimo di risorse umane peraltro insostituibili.

ANVURCOSA NE FARÀ ORA IL MINISTRO CARROZZA... DEL "CARROZZONE - ANVUR"?

Abbiamo partecipato alla presentazione dei dati della VQR (Valutazione della qualità della Ricerca) ANVUR sull'attività di atenei ed enti di ricerca per il periodo 2004-2010 e non siamo per nulla meravigliati che certe risultanze, di un lungo e peraltro costoso "processo" burocratico, finissero per complicare e rendere ancor più irto di ostacoli il già difficoltoso cammino delle nostre istituzioni pubbliche di ricerca e di alta formazione, senza contribuire peraltro, pur nella ricchezza dei dati raccolti, a focalizzarne le reali qualità ed i veri bisogni.

Le scriventi Organizzazioni sindacali esprimono la propria disapprovazione in relazione alla delibera del Consiglio di Amministrazione del Politecnico che ha ripristinato le indennità agli Organi di Governo dell'ateneo.

Si tratta, a nostro avviso, di una decisione che va in assoluta controtendenza alla logica che attraversa l'intero paese. Infatti è innegabile che mentre in tutta Italia si parla di "tagliare i costi della Politica" e di "ridurre le spese di gestione degli apparati" il CDA del Politecnico vota il ripristino del pagamento delle indennità per i componenti del CDA e del SA..

rsu2018 263

 RSU 2015     RSU 2012

RSU 2007     RSU 2004

RSU 2002 ENEA

RSU 2001     RSU 1998

Copertura Infortuni
e Piano Assistenza UIL RUA

LOGO-Laborfin08-copertura-TESSERINA-UIL-RUA 2018 tesserina-uil-rua-salute-sito ruotata

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile

Personale Infermieristico
generali
bhitalia
Vai alla pagina

Polizza Assicurativa
Responsabilità Civile
Dirigenza Medica e Sanitaria
generali
Vai alla pagina

CENTRALITA’
ALLA RICERCA PUBBLICA

IL “DECALOGO"
DELLA UIL RUA
(delega ex art.13 Legge Madia)

2014 congresso manifesto orizzontale

logo DonnaNews

 LOGO-SERVIZI

I nostri esperti sono a disposizione
per chiarimenti in materia
di fisco e previdenza
Clicca qui per accedere

archivio 1archivio 2

archivio 3
archivio 4
archivio 5

fondoperseo

professionisti

webmail

rassegna stampa cnr

rassegna stampa miur

webgiornale

Top of Page