06.487012506.87459039  nazionale@uilrua.it   Contattaci
Gen 17

enea sedeSe dovessimo rappresentare con un'immagine la riunione di ieri tra ENEA ed OO.SS. che ha sancito la ripresa delle relazioni sindacali nel nuovo anno, non avremmo esitazioni : un grande girotondo con sindacati e direzione che tenendosi per mano, compongono un cerchio nel cui centro ci sono le questioni intorno alle quali si gira in maniera troppo spesso inconcludente.

Gen 16

univpm sedePubblichiamo la sentenza del Giudice del Lavoro del Tribunale Ordinario di Ancona, evidenziando almeno due questioni:
     - la prima l'annosa problematica del Dottorato di Ricerca;
     - la seconda "le circolari, è appena il caso di rilevarlo, non prevalgono sulla legge"

Gen 02
CNR

CNR SEDERISORSE ASSUNZIONI TURN OVER 2010-2011

A seguito della rimodulazione dell'utilizzo delle risorse assunzionali residue, relative al turn over 2010-2011 deliberata dal C.d.A. del 27 novembre u.s. e dei successivi pareri positivi dei Ministeri Vigilanti, il CNR ha adottato i seguenti consequenziali provvedimenti:

Dic 23

INAIL sedeLa scrivente O.S., avuta notizia della nota citata in oggetto, intende rappresentare formalmente quanto già esposto ai tavoli di contrattazione relativamente procedura di assegnazione degli incarichi presso Associazioni ed Organismi tecnici.
Dalla data di soppressione dell'ISPESL con conseguente accorpamento in INAIL, molti degli incarichi, già attribuiti al personale Ricercatore e Tecnologo sulla base delle competenze, sono stati attribuiti ad altro e diverso personale.

Dic 22

cnamIl 18 dicembre le OO.SS. FLC CGIL - CISL UNIVERSITA' - UIL RUA sono state convocate per un’audizione presso la VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali) del Senato. Tema centrale della discussione lo “Schema di decreto ministeriale recante modifiche al decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 16 settembre 2005, n. 236, concernente il regolamento recante la composizione, il funzionamento e le modalità di nomina e di elezione dei componenti il Consiglio nazionale per l'alta formazione artistica e musicale”.

Dic 20

precari ricerca1. Mi è stato chiesto di esprimere un parere in ordine alle modalità di applicazione della norma contenuta nell'art. 4, comma 9, del d.l. 31.8.2013 n. l O l convertito in legge 30.10.2013 n. 125.

La norma prevede due differenti modalità di proroga dei contratti a tempo determinato, una prevista a regime, e la seconda (relativa ai progetti di ricerca) in netta deroga alla precedente a regime.

Dic 20

precari ricerca1. Mi è stato chiesto di esprimere un parere in ordine alle modalità di applicazione della norma contenuta nell'art. 4, comma 9, del d.l. 31.8.2013 n. l O l convertito in legge 30.10.2013 n. 125.

La norma prevede due differenti modalità di proroga dei contratti a tempo determinato, una prevista a regime, e la seconda (relativa ai progetti di ricerca) in netta deroga alla precedente a regime.

Dic 20

precari ricerca1. Mi è stato chiesto di esprimere un parere in ordine alle modalità di applicazione della norma contenuta nell'art. 4, comma 9, del d.l. 31.8.2013 n. l O l convertito in legge 30.10.2013 n. 125.

La norma prevede due differenti modalità di proroga dei contratti a tempo determinato, una prevista a regime, e la seconda (relativa ai progetti di ricerca) in netta deroga alla precedente a regime.

Dic 20

INVALSI sede frascatiCon la presente si intende portare all'attenzione delle SS.LL. alcune considerazioni riguardanti la situazione logistica della sede dell'INVALSI, "Ente di Ricerca di diritto pubblico dotato di autonomia statutaria, scientifica, organizzativa, regolamentare, amministrativa, finanziaria, contabile e patrimoniale", collocata, fin dal 1960 e a tutt'oggi, presso l'immobile denominato "Villa Falconieri", in Via Borromini - Frascati, nell'ipotesi di un trasferimento presso una porzione dell'immobile situato a Roma, al nr. 35 di Via Ippolito Nievo.

Dic 18

cra firenzeIn data 16 dicembre c.m. si è tenuto il presidio davanti al MiPAAF indetto da FLC CGIL, FIR CISL e UIL RUA per richiamare l'attenzione del Ministero vigilante sulla grave situazione CRA e INEA, con particolare riferimento alle condizioni economiche che stanno mettendo a rischio l'attività di ricerca e soprattutto i contratti precari presso detti Enti.
Durante il presidio le delegazioni sindacali sono state ricevute dal Vice Capo di Gabinetto del Ministero, Dott. Giacomo Papa (che ha esordito comunicando di essersi insediato da poco meno di una settimana), e dal Capo Segreteria del Sottosegretario, Dott.ssa Marcella Bucca, che in chiusura di riunione ha reso noto che dalla data di insediamento del Dr. Cosentino, nuovo Sottosegretario, non erano stati messi a conoscenza di nessuna questione inerente gli enti di ricerca.

  • Video Gallery

  • Foto Gallery

  • UIL servizi

Top of Page